Country Cooking

Love for Country Flavour

Primo Pane con la mia "giovane" Pasta Madre...

Scritto da Elena Zoppi. Postato in Country Cooking Blog.

Devo ammettere che portare avanti questo esperimento in questi giorni è stata molto dura, ma eccomi qui, dopo continui rinfreschi (più o meno uno al giorno) postare finalmente la foto del mio primo pane con il mio "giovane" lievio madre.
Che ne dite? Sia il profumo che le bolle mi sembrano già abbastanza buone, per essere il primo devo proprio ritenermi soddisfatta!

Per il rinfresco ho usato sempre il seguente procedimento:
Prelevare 100 grammi di pasta madre, scioglierla in 50 grammi d'acqua e impastare per almeno 5 minuti con altri 100 grammi di farina 0 o 330W e un cucchiaino di malto. Far lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio. Inizialmente Il tempo della lievitazione sarà piuttosto lungo; il lievito sarà pronto per l'utilizzo quando raddoppierà in circa 4 ore. A me ci sono volute circa 2 settimane. Dopo la lievitazione se l'ambiente è molto caldo consiglio di conservarlo in frigorifero e di tirarlo fuori un'oretta prima del rinfresco.

Per il primo pane ho utlizzato una mia ricetta veramente facile che utlizzo spesso sostanzialmente proprio per non buttare via il lievito in eccesso dopo i diversi rinfreschi.
Prendo 200 g di lievito, lo impsato con 300 grammi di farina 0, 150 grammi d'acqua e un cucchiaino di sale. Faccio una pagnottona o un filone e lo lascio lievitare direttamente sulla leccarda per circa 4 ore.
Cottura: 10 minuti in forno preriscaldato a 210° più altri 30 minuti abbassando a 180°. Io uso sempre forno ventilato.

Mi raccomando provate! Aspetto i vostri commenti e le vostre foto!

Esperimento Pasta Madre... Primo giorno!

Scritto da Elena Zoppi. Postato in Country Cooking Blog.

Da oggi inizia un nuovo esperimento su Countrycooking e spero che ci sarà qualcuno pazzo come me che sarà disposto a seguirmi...
Ho deciso di riprovare a fare da sola, di nuovo da zero, il lievito madre, proprio come avevo fatto qualche anno fa.

La prima volta è stato difficilissimo, c'era ancora poca documentazione su internet e purtroppo ho fatto molti errori e sprecato molta farina, ma ora mi sento molto più preparata e sicura; sono certa che questa volta andrà subito tutto bene e che per Natale il mio lievito sarà già abbastanza maturo per la "prova panettone".

Chi vuole iniziare con me e documentare in diretta i progressi del proprio lievito?
Per il primo impasto sono necessari:
200 g di farina - 90 g d'acqua - 1 cucchiaio d'olio - 1 cucchiaio di miele (il più possibile naturale!)
Il procedimento è molto semplice, iniziare a impastare il tutto in una ciotola, chiuderla lasciando uno spiffero in modo che l'impasto rimanga a contatto con l'aria, potrebbe andare bene anche una tazza coperta con un piattino, e lasciarlo riposare a temperatura ambiente 20/22 gradi per 48 ore.

E ora vediamo cosa succede! Per i rinfreschi procuratevi della farina 0 o, ancora meglio, 330W. Ci aggiorniamo tra 48 ore!


Today i begin with a new experiment on Countrycooking and I hope that there will be someone as crazy as me willing to follow me…
I decided to try to make the sourdough by myself, just like I did a few years ago.

At that time it was really hard, there was still little documentation on the Internet and I made a lot of mistakes and wasted a lot of flour, but now I feel much more skilled, I am sure that everything will turn good immediately and for Christmas, my natural yeast will already be mature enough for the "panettone" test.

Do you want to start with me and document the progress of your leaven?
The first dough is very simple:
200 g of flour - 90 g of water - 1 tbspoon of olive oil - 1 tbspoon of honey spoon as possible.
The procedure is very simple, begin to mix everything in a bowl, close it leaving a little draught so that the dough remains exposed to the air, (a cup covered with a dish should be fine) and leave it to rest for 48 hours at room temperature (20/22 degrees).

Now let's see what happens! For the refreshments get some "type 0" flour or, better, "330W".
We catch up in 48 hours.

Location

  • Torrazza - Sant'Olcese
    Genova, Italy

Contatti - Contacts

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguimi - Follow Me